COMUNICATO  - Segreteria Nazionale
RIUNIONE RELATIVA ALLA SPENDIBILITA’ BUONI PASTO QUI! GROUP
SPENDIBILITA’ BUONI PASTO.jpg
25/01/2018  | Segreteria Nazionale.  

COMUNICATO SULLA RIUNIONE RELATIVA ALLA SPENDIBILITA’ BUONI PASTO

 QUI! GROUP

 

Come da tempo più volte sollecitato da questa Segreteria Nazionale, si è tenuto l’incontro con i relativi approfondimenti rispetto alle tante disfunzioni segnalateci dai territori sulla fruizione dei buoni pasto gestiti dalla Società QUI! GROUP.

 

Proprio in virtù delle tante lamentele ricevute dai lavoratori abbiamo sollecitato l’Azienda rispetto alla possibilità di un’eventuale rescissione del contratto con la suddetta Società, che da termini contrattuali scadrebbe tra circa 18 mesi.

 

In avvio di riunione l’Azienda ha comunque comunicato che la maggior parte dei buoni caricati ai lavoratori (oltre il 95%) risultano essere stati già transati, inoltre anche nelle carte elettroniche risulterebbero essere evasi buoni per oltre 300 milioni di euro, con una rete di aderenti che supera i 50 mila esercizi convenzionati. Quindi l’Azienda permanendo questi grandi numeri non avrebbe elementi sufficienti per poter chiedere la rescissione del contratto.

 

A nostra volta abbiamo preteso che la stessa intervenisse in maniera fattiva e risolutiva in tutti quei casi che limitassero la fruizione di tale diritto; quindi laddove il lavoratore trovasse effettiva difficoltà a spendere il buono pasto, potrà segnalarne la criticità rilevata al proprio Focal Point di pertinenza che provvederà con una segnalazione tempestiva, intervenendo sulla risoluzione della stessa.

 

Altra questione particolarmente delicata riguarda la validità di tanti buoni che scadono nei prossimi mesi e che i lavoratori, causa le sopracitate difficoltà, non sono riusciti a spendere e per i quali abbiamo chiesto la proroga dei tempi per il loro utilizzo. L’Azienda si è riservata di fare un approfondimento rispetto la possibilità di estendere la fruizione del buono, causa la possibile perdita dello sgravio fiscale di cui gode il buono stesso, dopo la sua naturale scadenza.

 

Abbiamo anche sollecitato l’Azienda ad inviare una dettagliata comunicazione ai dipendenti che possa chiarire tutta una serie di aspetti procedurali sulle modalità di utilizzo. L’Azienda ha accolto tale richiesta ed a breve diramerà tale comunicazione.

 

Vi terremo come sempre informati sugli sviluppi.

 

ROMA 25 GENNAIO 2018

 

 

LA SEGRETERIA  NAZIONALE

 

UILPOST
ISTITUZIONI
SERVIZI UTILI
TURISMO E CULTURA
PENSIONI MUTUALITA'
Roma
V.le degli Eroi di Cefalonia, 135
Tel: 06.64531601
Fax: 06.64530400
Email: info@uilpost.net