COMUNICATO UNITARIO  - Segreteria Nazionale
Consolidamento degli ex CTD
Comunicato 5 settembre 2018 banner copia.jpg
06/09/2018  | Segreteria Nazionale.  

A seguito della lettera unitaria del 29 agosto l’Azienda ha convocato un incontro per il giorno 4 settembre, proseguito nella giornata di ieri, per la verifica delle procedure inerenti la prima fase del consolidamento degli ex CTD, di cui all’accordo sulle politiche attive del 13 giugno scorso.

Questo incontro si era reso necessario a seguito delle numerose segnalazioni di errori e incongruenze che hanno determinato migliaia di ricorsi avverso le graduatorie pubblicate il 20 agosto, con un potenziale contenzioso molto vasto legato anche al fatto che le stesse non sono visibili in modo completo ma solo per la posizione individuale.

Nel corso delle riunioni abbiamo fortemente stigmatizzato il comportamento aziendale che ha gestito in modo unilaterale e discutibile la delicata procedura di pubblicazione delle graduatorie, stilate anche per le provincie non interessate a questa prima fase di consolidamento, creando in tal modo inutili aspettative.

L’accordo raggiunto ieri pone le basi per una corretta e trasparente gestione delle graduatorie definitive.

Questi i punti che valorizzano il verbale:

  1. è stato prorogato, alla data del 24 settembre 2018, il termine di presentazione della documentazione e/o delle osservazioni, da effettuare tramite mail all’indirizzo politicheattive@posteitaliane.it , in relazione alle graduatorie provvisorie pubblicate dall’Azienda in data 20 agosto u.s. . L’Azienda ha formalizzato l’impegno di riscontrare ogni segnalazione ricevuta, direttamente a ciascun interessato;
  2. si è condiviso, in considerazione del punto A dell’accordo del 13 giugno 2018, che la proroga del temine non debba pregiudicare, fino alla data delle graduatorie definitive, i diritti di precedenza (di cui all’art. 24 della  L. 81/2015) attivi alla data del 20 agosto 2018, per le provincie attualmente interessate dalle assunzioni;
  3. l’Azienda si è impegnata a verificare la possibilità di pubblicazione delle graduatorie integrali di tutti i lavoratori titolari del “diritto di precedenza” attraverso un interpello al Garante per la protezione dei dati personali. L’esito di tale iniziativa sarà ufficializzata alle OO.SS.;
  4. si è calendarizzata la data del giorno 11 settembre p.v. per definire le modalità e le tempistiche successive alle fasi di pubblicazione delle graduatorie (provvisorie e definitive). Durante l’incontro verrà effettuata una verifica dell’applicazione dell’accordo del 13 giugno 2018 in riferimento ai processi di mobilità volontaria, per le conversioni da part time a full time  e delle assunzioni con contratto di apprendistato.

In riferimento  a quanto previsto dal D.L. nr. 87/2018, in materia di impiego dei contatti a tempo determinato, l’Azienda si è impegnata a valutare la possibilità di utilizzo degli istituti del rinnovo della proroga, nel rispetto delle previsioni di cui alla Legge di conversione nr. 96/2018.

           

Roma, 06 settembre 2018.

 

LE SEGRETERIE NAZIONALI

   

SLP- CISL        SLC- CGIL        UILPOSTE-UIL         FAILP-CISAL        CONFSAL COM         FNC – UGL COM.NI

                   

UILPOST
ISTITUZIONI
SERVIZI UTILI
TURISMO E CULTURA
PENSIONI MUTUALITA'
Roma
V.le degli Eroi di Cefalonia, 135
Tel: 06.64531601
Fax: 06.64530400
Email: info@uilpost.net