Comunicato stampa  - Segreteria Nazionale
Lavori gravosi in Poste Italiane -
Comunicato stampa10-11-2017 banner copia.jpg
10/11/2017  | Segreteria Nazionale.  

"La posizione del governo di escludere dalla categoria dei lavori gravosi i lavoratori di Poste Italiane è sbagliata e dannosa, deve essere perciò riconsiderata. La UILposte ritiene non più rinviabile che si identifichi una prima platea di lavoratori postali che svolgono attività particolarmente gravose, riconoscendo loro tutti i benefici conseguenti.

Questo consentirebbe, tra l'altro, quel necessario ricambio generazionale utile a coniugare sviluppo e processi riorganizzativi in un mercato, come quello postale, sempre più competitivo"

 

Roma, 10 novembre 2017

 

 

 

 

Segretario Generale

 Claudio Solfaroli Camillocci

UILPOST
ISTITUZIONI
SERVIZI UTILI
TURISMO E CULTURA
PENSIONI MUTUALITA'
Roma
V.le degli Eroi di Cefalonia, 135
Tel: 06.64531601
Fax: 06.64530400
Email: info@uilpost.net