Segreteria Regionale Milano e Lombardia  - Segreteria Nazionale
P.D.R. NEXIVE MILANO: CAOS TOTALE.
11/04/2017  | Segreteria Nazionale.  

SEGRETERIA GENERALE UILPOSTE

c.a. Segretario Generale

Claudio Solfaroli

c.a. Resp.le Settore P.C.L

Pina Esposito

c.a. Coordinatore Nazionale

Paolo Soccetti


Con la presente voglio segnalare la gravissima situazione che si è venuta a determinare nelle sedi di Nexive di Milano a seguito del recente pagamento degli importi Riferiti al premio di risultato. La mancata volontà aziendale di procedere al perfezionamento dell'accordo del 21 Luglio 2016 ha determinato una situazione a dir poco caotica ed inaccettabile che ha ingenerato notevole confusione e tensioni tra il personale che  assiste a situazioni, riferite alle modalità di liquidazione del Premio assurde ed allucinanti,  che non si conciliano con la più fantasiosa delle valutazioni  dell’operato del personale. Mentre il personale applicato alle lavorazioni interne è rimasto senza alcun riconoscimento e quindi l’Azienda non ha pagato loro neanche un centesimo, tra i portalettere, a parità di prestazioni lavorative (o  comunque pur avendo gli stessi azzerato tutto il corriere delle rispettive zone) e senza che sia mai stata loro mossa un’eccezione o un’osservazione rispetto all’attività svolta, sono stati percepiti da alcuni importi di 5 o 8  euro e da altri importi da 800/900 euro per lo stesso periodo. Addirittura in alcuni casi sono stati liquidati importi altissimi al personale che è stato assente dal servizio, a vario titolo, per lunghi periodi, ed importi esigui, alla pari di un’elemosina a lavoratori sempre presenti in servizio.

In tale comportamento aziendale sembrerebbe concretizzarsi oltretutto una pratica discriminatoria inaccettabile palesemente finalizzata a fidelizzare alcuni a discapito di altri a seconda di valutazioni che nulla hanno a che fare con gli effettivi risultati lavorativi delle risorse in questione. Pertanto in mancanza di una opportuna definizione dell'impianto del Premio riferito al personale interno, di un’effettiva volontà aziendale finalizzata alla vera  perequazione delle zone di recapito,  alla volontà di mettere ordine ad una  confusa gestione del personale,  e soprattutto alla volontà di mettere mano all'adeguamento dei target che erano stati provvisoriamente individuati e che sono in tanti casi cervellotici ed irraggiungibili, riteniamo quell’accordo parziale non più sostenibile per le sedi di Milano. Invitiamo pertanto la Segreteria Generale ad intervenire con determinazione sui vertici di  Nexive SpA affinchè chiariscano le loro reali intenzioni e mettano fine all’attuale caos gestionale. In caso contrario  valutare l’opportunità del ritiro della firma a causa della palese inadempienza Aziendale. Cordialissimi saluti. Segretario Regionale(Cono Fusca)

 

UILPOST
ISTITUZIONI
SERVIZI UTILI
TURISMO E CULTURA
PENSIONI MUTUALITA'
Roma
V.le degli Eroi di Cefalonia, 135
Tel: 06.64531601
Fax: 06.64530400
Email: info@uilpost.net