Comunicato Uilposte Milano e Lombardia  - Segreterie Regionali
NUOVI PRODOTTI COMPETITIVI NON PRESSIONI COMM.LI
22/04/2017  | Segreterie Regionali.  

POSTE ITALIANE: LE PRESSIONI COMMERCIALI SONO DANNOSE PER IL PERSONALE E PER L'AZIENDA; NON SI PUÒ "VENDERE A TUTTI I COSTI".

 

Del tutto inutile e dannoso continuare a pressare ulteriormente il personale di Poste Italiane a tutti i livelli nel VENDERE E RAGGIUNGERE BUDGETS CHE DIVENTANO IRRAGGIUNGIBILI IN UNA SITUAZIONE ECONOMICA GENERALE STAGNANTE. 
Ill vero problema da affrontare con urgenza sta nel ricreare  "condizioni di competitività" ed "appetibilità" dei prodotti finanziari tradizionali di Poste Italiane che ormai garantiscono ai clienti, rendimenti da "zero virgola".

Gli addetti ai servizi commerciali di Poste hanno dimostrato in questi anni di essere bravissimi in una condizione di mercato normale,  garantendo utili da capogiro all'Azienda ed ottenendo magri riconoscimenti sul Contratto e sul premio di risultato.

Il Paese è ora in "stagnazione finanziaria" (se non recessione) e nessuno può fare miracoli; la Dirigenza di Poste deve prenderne atto.

Sta diventando sempre più difficile anche il rispetto del Codice Etico aziendale se si pressano i lavoratori a  "vendere ad ogni costo", innalzando sempre di più l'asticella degli obiettivi da raggiungere.

Quando poi il lavoratore incorre in disavventure giudiziarie, dovendo rispondere in prima persona del proprio operato nei confronti dei clienti, non trova mai l'azienda al suo fianco in sua difesa; al contrario, spesso la ritrova come controparte che pretende i "danni".

I lavoratori hanno ampiamente dimostrato nell'ultimo decennio la loro capacità professionale e non gli si puó chiedere ottenere gli stessi risultati di anni fa nella situazione attuale del Paese.

I GRANDI DIRIGENTI DI POSTE ITALIANE, CHE GUADAGNANO CENTINAIA DI MIGLIAIA O MILIONI DI EURO ALL'ANNO,  DIMOSTRINO DI SAPER FARE IL LORO MESTIERE: PROGETTINO NUOVI SERVIZI O PRODOTTI FINANZIARI COMPETITIVI E "COLLOCABILI" SUL MERCATO...............E LA FINISCANO DI MUNGERE SEMPRE CON GLI STESSI METODI UNA VACCA CHE NON HA PIÙ LATTE....!!!

UILPOST
ISTITUZIONI
SERVIZI UTILI
TURISMO E CULTURA
PENSIONI MUTUALITA'
Roma
V.le degli Eroi di Cefalonia, 135
Tel: 06.64531601
Fax: 06.64530400
Email: info@uilpost.net