DICHIARAZIONE UIL-UILPOSTE  - Segreteria Nazionale
DICHIARAZIONE DI CARMELO BARBAGALLO E DI CLAUDIO SOLFAROLI CAMILLOCCI -16 MARZO 2017
poste-italiane-maxi.jpg
16/03/2017  | Segreteria Nazionale.  

DICHIARAZIONE DI CARMELO BARBAGALLO SEGRETARIO GENERALE UIL

E DI CLAUDIO SOLFAROLI SEGRETARIO GENERALE UIL POSTE

 

I dati di bilancio di Poste diffusi nella giornata di ieri hanno messo in evidenza l'ottima performance in termini di utili e di ricavi fatta registrare nello scorso anno. Tutto ciò è stato possibile grazie all'impegno quotidiano profuso dai lavoratori che offrono il loro servizio ai cittadini. Eppure, a fronte di tanta ricchezza prodotta, i 140 mila addetti dell'Azienda sono ancora in attesa del rinnovo del loro contratto nazionale scaduto il 31 dicembre del 2012. Una serie di veti incrociati sta impedendo il conseguimento di questo obiettivo, nonostante nelle scorse settimane al tavolo della trattativa fosse stato raggiunto un punto di equilibrio accettabile. Siamo così entrati in una pericolosa fase di stallo che potrebbe ulteriormente allontanare nel tempo il momento del rinnovo: bisogna assolutamente evitare questo rischio. Noi continueremo a impegnarci per trovare, al più presto, soluzioni condivise e per dare ai lavoratori il contratto che meritano e a cui hanno diritto. 

 

Roma, 16 marzo 2017

UILPOST
ISTITUZIONI
SERVIZI UTILI
TURISMO E CULTURA
PENSIONI MUTUALITA'
Roma
V.le degli Eroi di Cefalonia, 135
Tel: 06.64531601
Fax: 06.64530400
Email: info@uilpost.net