Comunicato Uilposte Sicilia  - Segreterie Regionali
Job posting
Sicilia.jpg
05/01/2017  | Segreterie Regionali.  
Oggetto: Job posting.
 
Quanto in oggetto rappresenta un argomento assurto ad attualità nella nostra Regione, in quanto elemento di valutazione e giudizio sindacale, formalmente sollevato da alcune OO.SS..
Come UILPOSTE non vogliamo sottrarci al dibattito, nella considerazione che l’aspetto specifico richiama questioni più generali, già evidenziate dalla scrivente.
Premesso che le valutazioni gestionali dell’Azienda traggono origine da precisi accordi sottoscritti tra le parti, il ricorso al Job posting in atto è puntualmente contenuto nell’accordo regionale del 26 novembre 2015, in funzione della ricollocazione degli esuberi determinati dal processo di riorganizzazione in PCL.
Se ne deduce che, a valle della autonoma valutazione aziendale delle idoneità accertate, per auspicabile e doverosa trasparenza degli atti, l’Azienda proceda alla pubblicizzazione degli elenchi del personale interessato.
Così non è stato, così non è.
Così chiediamo che sia per ogni questione che riguarda i lavoratori, su materie oggetto di contrattazione ed accordo, per ragioni strettamente connesse al non più rimandabile bisogno di trasparenza e correttezza relazionale.
Nella nostra condizione di ignoranza, nel senso della mancanza di conoscenza, ci vediamo costretti ad inseguire, col senno del poi, ogni provvedimento correlato alla sfera degli interessi dei lavoratori determinati, lo ripetiamo, da criteri concordati a tutela.
Specularmente, però, gli stessi provvedimenti vengono anticipati puntualmente e con dovizia di particolari da chi evidentemente non sta, sempre e comunque, nel gruppo degli ignoranti. (Trasferimenti, una tantum, ad personam, colloqui gestionali, promozioni….job posting ).
Albanese, 92/A 90139 Palermo Tel. 091 589322 Fax 091 Via E. 6110092 e-mail sicilia@uilpost.net
Lun – Mer – Ven dalle ore 16 alle ore 18,30
2
E’ di tutta evidenza quanto la realtà si discosti dalle dichiarazioni formali su fattispecie che si connotano come veri e propri comportamenti antisindacali posti in essere da un consolidato servizio di fornitura di “veline“ perfettamente strutturato.
Questo è il vero nocciolo del problema che impedisce ogni possibile sinergia relazionale, perché non sottrae l’Azienda da responsabilità discriminanti e, non certo per ironia della sorte, non le assicura livelli fisiologici di conflittualità.
Per il superamento dell’attuale stato delle cose basterebbe, a nostro parere, una soluzione semplice, quanto rivoluzionaria, assicurare a tutti la informazione.
Questo Vi chiediamo, disponibili ad apprezzare soluzioni alternative, quanto parimenti valide.
UILPOST
ISTITUZIONI
SERVIZI UTILI
TURISMO E CULTURA
PENSIONI MUTUALITA'
Roma
V.le degli Eroi di Cefalonia, 135
Tel: 06.64531601
Fax: 06.64530400
Email: info@uilpost.net